Lunedì 22 agosto 2011 – Dodicesimo giorno

Oggi giornata interamente dedicata al trekking, quindi dopo una sostanziosa colazione ci dirigiamo all’interno del Grand Teton Park per compiere una camminata di 8 km, con un dislivello di 900 metri, della durata di 5 ore tra andata e ritorno che ci condurrà fino a due bei laghi alpini: il Surprise Lake e l’Amphitheatre Lake, durante il tragitto si può godere di splendide vedute sulle vallate circostanti e su altri bei laghi.

Pranziamo in riva al lago Surprise immergendo i piedi nell’acqua ghiacciata ed al ritorno prima di rientrare in hotel andiamo fino ad un belvedere (overlook) dal quale è possibile ammirare la vastità dell’altopiano con il Snake River (il fiume serpente) che appunto serpeggia sinuoso lungo la valle.  

Rientro a Driggs, cena e sono ristoratore.

Vedi le mie foto Prosegui il viaggio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: