I monti a corona di Dogubayazit con il palazzo Ishak Pasa Sarai
Allontanandosi da Dogubayazit, città disordinata e polverosa, lungo la strada che si dipana nella sua vasta pianura tra le pendici innevate del monte Ararat, strada che salendo i suoi primi contrafforti  raggiunge le suggestive rovine del palazzo-moschea di Isahk Pasa Saray che domina la vallata.
Ci troviamo in una terra tormentata, l'estremo lembo orientale della Turchia, ai confini con Armenia, Iran e Azerbagian.

Vedi le mie foto Prosegui il viaggio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: