PRIMO GIORNO

Eccoci letteralmente catapultati dopo 12 ore di volo dall’altra parte dell’oceano siamo in AMERICA!!!! e più precisamente a San Francisco la patria del movimento Hippies e di tante altre lotte di civiltà, ed oggi culla delle società basate sulle più innovative scoperte: Internet, social forum & West Coast. Appena scesi all’aeroporto internazionale navetta per raggiungere la city, albergo in pieno centro in Union Square.

Preso possesso della stanza e posate le valigie visita al vicino quartiere di  Chinatown, il civic center con i suoi grattacieli, la zona dell’imbarcadero con i traghetti pronti a portare quantità industriali di turisti sulla vicina isola di Alcatraz con il famoso penitenziario che ha “ospitato” anche il gangster Al Capone. In serata arrivo al Pier 39  al famoso Fisherman’s Wharf dove abbiamo gustato una buona zuppa di vongole e granchi servita in ciotole di pane lievitato. Fa un freddo cane anche se siamo in piena estate quanto è vero il detto locale che recita: “il mio peggior inverno, la mia estate a San Francisco”. Ora ci arrendiamo al jet lag …..buona notte. 

Torna a Esplorando San Francisco    Vai a Murales     Chinatown Prosegui il viaggio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: