Percorriamo l’intera road 120 per uscire dal settore ovest del parco, un panorama di asprezza montana si para dinanzi ai nostri occhi intervallato da smeraldini laghetti alpini, successivamente ci immergiamo in piena epopea west facendo visita alla città fantasma di Bodie. Costeggiamo poi le rive del lago Mono il più antico dell’America del nord, che occupa una conca in una zona impervia dove crescono solo sparuti cespugli di salvia. Un tocco di meraviglia è assicurato dalle rocce calcaree che fuoriescono dalle acque del lago come tante sentinelle. Notte in motel a Salema     

Prosegui il viaggio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: