Primo mattino dedicato alla visita di quel meraviglioso spuntone a strapiombo su un’ansa del fiume Colorado, si trova percorrendo la strada per Flagstaff fino all’altezza del mile-marker 545 da qui diparte uno sterrato che in 300 metri conduce ad un posteggio. Ancora 15 minuti a piedi vi faranno giungere al più spettacolare belvedere sul fiume, assolutamente da non perdere. Secondo appuntamento da non perdere Navajo Nation pieno territorio indiano l’Antelope Canyon una magnifica gola larga 2 metri e lunga 200 con pareti incredibilmente scolpite che cambiano aspetto a seconda della posizione del sole. Si consiglia la visita tra 11.30 e le 14.00 quando le condizioni di luce sono le migliori per apprezzarne la bellezza. E‘ opportuno giungere per tempo in quanto vista la grande affluenza l’attesa può essere di diverse ore, saranno gli indiani stessi a condurvi con i loro mezzi fino all’imbocco del canyon e poi ad accompagnarvi durante la visita. Visti gli spazi angusti e l’alto numero di visitatori non è per niente agevole scattare delle foto. Bagnetto ristoratore nella baia di Antelope Point e poi al pomeriggio la splendida escursione sul lago fino al Rainbow Bridge

Visita l’ Antelope Canyon

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: