Sabato 3 settembre 2011 – Ventiquattresimo giorno

Lasciamo le montagne per scendere in città, siamo a Seattle luogo di nascita di Bill Gates e del genere musicale denominato “grunge” con  i suoi paladini più famosi i Nirvana di Kurt Kobain su tutti e a seguire Pearl Jam di Eddie Vedder, ed ancora Alice in the Chains, Soundgarden, Mudhoney, Mother Love Bone ecc. Secondo la guida (che elenca tutti i principali locali cittadini) alta probabilità di pioggia, invece splendida giornata di sole.

Iniziamo la scoperta della città da Downtown al celebre locale “Top Pot Doughnuts” dove vengono servite gustose brioches e varie miscele di caffè. Saliamo al Space Needle una torre con splendida vista sulla marina e sulla corona dei monti circostanti. Un salto all’Hard-Rock caffè per acquistare le consuete magliette souvenir e poi altra icona del posto il “Pike Place Market” un grande mercato coperto dove si devono schivare i pesci che i venditori si lanciano da un banco all’altro.

Lasciamo la città per salire fino a Nisqually all’interno del Mount Rainer N.P. dove passeremo la notte in un motel. Cena al ristorante a base di zuppa di funghi, tagliata e purea di patate, una vera delizia al costo di 86$ (66 euro).

Vedi le nostre foto Prosegui il viaggio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: